slideshow 16 slideshow 1 slideshow 2 slideshow 3 slideshow 4 slideshow 5 slideshow 6 slideshow 7 slideshow 8 slideshow 0 slideshow 9 slideshow 10 slideshow 11 slideshow 12 slideshow 13 slideshow 14 slideshow 15

GIOCHI DELLA CHIMICA 2022/2023

Le pagine presenti nel blocco GIOCHI DELLA CHIMICA, che si trova nella parte superiore di questa home page, sono a disposizione dei Docenti delle Scuole Secondarie di Secondo Grado  per informazioni e notizie sulla nuova edizione dei Giochi (percorso Edizioni/Anno Scolastico 2022/2023) e per l'iscrizione (Iscrizione ai Giochi). La Società Chimica Italiana si augura una larga partecipazione e ringrazia i Docenti per il loro impegno e passione per questa iniziativa.

 

ELEZIONI SCI 2022

Il Presidente SCI ha stabilito che le votazioni per l'elezione dei due VicePresidenti e per il rinnovo degli Organi Direttivi di Sezioni, Divisioni e Gruppi per il triennio 2023/2025 avranno luogo dal 9 novembre al 5 dicembre pv. Tutti i Soci riceveranno in tempo utile le credenziali per le votazioni di pertinenza.

Lo scrutinio per l'elezione dei VicePresidenti è fissato al giorno 13 dicembre, quelli per le altre elezioni si terranno il 6 o il 7 dicembre.

I Candidati alla VicePresidenza designati dall'Assemblea Straordinaria dei Soci del 10 ottobre us sono:

   Alexandra AlbuniaFederico BellaSilvia Licoccia e Claudio Pettinari

I CV sono visibili cliccando sul nome del candidato.

 

AVOGADRO COLLOQUIA 2022

avogadrocolloquia2022.cnr.it

La quinta edizione degli AC, organizzata da SCI e CNR, si svolgerà dal 15 al 16 dicembre 2022 presso l'Aula Marconi del CNR.

Tutte le notizie ed informazioni sugli AC2022 sono disponibili nel Sito WEB dell'evento.

 

FINALI NAZIONALI GIOCHI DELLA CHIMICA 2022

Galleria Fotografica Premiazioni

Giovedì 26 maggio si sono svolte a Roma le Finali Nazionali dei Giochi della Chimica 2022 con la partecipazione di 99 studenti, provenienti da tutto il paese, selezionati tra i quasi 6.600 studenti di oltre 600 scuole secondarie di secondo grado che hanno partecipato alle Finali Regionali del 30 aprile scorso.

Le Finali Nazionali si sono svolte il mattino del 26 maggio nell'Auditorium dell'Hotel Casa Tra Noi in Roma e nel pomeriggio gli studenti con i loro docenti accompagnatori (19) hanno dapprima partecipato alla discussione sui quesiti con la partecipazione dei Soci del Gruppo Quesiti, cui vanno i ringraziamenti di tutta la SCI, Gerardino D'Errico, Gaetano De Tommaso, Mauro Iuliano e Agostino Casapullo.

Successivamente, dopo la correzione degli elaborati, alle 18 tutti gli studenti ed i docenti accompagnatori hanno  ricevuto gli attestati di partecipazione e ricordi della Finale.

Dopo cena si sono infine svolte le Premiazioni precedute dai saluti del prof. Gaetano Guerra, presidente della Società Chimica Italiana, organizzatrice dei Giochi su mandato del Ministero della Istruzione, e della dott.ssa Noemi Sutera di Federchimica.

Ma un momento estremamente significativo ed emozionante è stato quello in cui il prof. Giorgio Cevasco, prima di procedere con le premiazioni, ha ricordato gli studi e la passione per la Chimica di Sua Santità, dallo stesso Papa Francesco pubblicamente dichiarata, e ha dato lettura di due messaggi che senz'altro resteranno scolpiti nelle pagine dei Giochi della Chimica. Il primo, inviato dal Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, SER il Card. Gianfranco Ravasi, è un messaggio (per leggerlo premere su messaggio) di saluto e di augurio rivolto a studenti e docenti. Il secondo è un telegramma (per leggerlo premere su telegramma) a firma del Segretario di Stato SER il Card. Pietro Parolin il quale, ricordando gli studi in Chimica di Sua Santità, inoltra ai partecipanti ai Giochi della Chimica l'affettuoso saluto e la Benedizione Apostolica di Papa Francesco!

Ed ecco i vincitori delle tre classi di concorso in cui si articolano i Giochi della Chimica, a cui sono state consegnate coppe e medaglie insieme a Diplomi di Merito ed altro ancora. I risultati completi delle tre classi di concorso, insieme a quesiti posti e risposte esatte, sono visibili in questa pagina dove a breve sarà anche caricata una galleria fotografica delle Finali Nazionali.

Il Ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi si è complimentato con i vincitori e con tutti i partecipanti ai Giochi come da comunicato stampa del Ministero visibile a questa pagina 

Classe di Concorso A

       Nome          Cognome  Punteggio  Sezione  Istituto

1     Domenico    Netti           163             Puglia      L. Dell'Erba

2     Noé             Favero       158             Veneto    G. Galilei

3     Alberto        Barban       152             Veneto    A.Rossi

MS  Alessandro  Chia           137             Umbria    A.Volta

MS  Francesco   Poto           133             Puglia      C.De Giorgi

MS  Camilla        Ferrante     127             Abruzzo  L. di Savoia

Classe di Concorso B

       Nome                 Cognome        Punteggio  Sezione     Istituto

1     Giacomo             Calogero         173             Puglia         Banzi Bazoli

2     Luigi Pio              Arsieni             165             Puglia         Banzi Bazoli

2     Andrea               Pozzi               165             Lombardia  L. Da Vinci

3     Luca                   De Masi          157             Puglia         C.De Giorgi

3     Alessia                Scantamburlo  157             Veneto       L. Da Vinci

MS  Elia                     Bergamin        155             Veneto       A.Rossi

MS  Luigi                   Foreste           151             Campania   Caracciolo – G. da Procida

MS  Enzo Francesco  Sberna            151             Sicilia         Sciascia - Fermi

Classe di Concorso C

       Nome                 Cognome  Punteggio  Sezione                   Istituto

1     Angelo Carmine  Visconti      168             Puglia                       L. Dell'Erba

2     Pietro                 Carissimi    148             Lombardia                Giulio Natta

3     Fabio                  Filippin       144             Friuli Venezia Giulia   JF Kennedy

MS  Andrea               Grossi        137             Marche                     E. Mattei

MS  Davide                Di Prato     135             Abruzzo                    L. di Savoia

Purtroppo anche quest'anno, come negli ultimi due, le Olimpiadi Internazionali della Chimica si svolgeranno da remoto a causa della pandemia, e non potrà quindi esserci quella festa di studenti di ogni nazionalità che si trovavano insieme intessendo anche relazioni di amicizia durature nel tempo.

Inoltre anche la tragedia dovuta all'invasione dell'Ucraina ha indotto molte squadre, tra cui quella italiana, a non partecipare alle Olimpiadi con la speranza di riprendere l'anno prossimo!
 
 

GIOCHI DELLA CHIMICA 2021/2022

Domenica 20 marzo si sono chiuse le iscrizioni all'edizione 2021/2022 dei Giochi della Chimica con un record assoluto!!

Risultano infatti iscritti ben 10.299 studenti in rappresentanza di 612 scuole di tutto il paese battendo così il precedente record di 9.187 studenti dell'edizione 2015/2016.

Il Coordinamento Nazionale dei Giochi ringrazia a nome della Società Chimica Italiana tutti i Docenti Referenti per il loro sforzo e il loro impegno.

Come  noto il Ministero dell'Istruzione ha disposto che le Finali Regionali di tutte le gare per la rilevazione delle eccellenze ancora per quest'anno si sarebbero svolte da remoto e così quelle per i Giochi della Chimica si sono svolte in questa modalità il 30 aprile  e sono state precedute da una prova tecnica con la partecipazione di quasi 7.700 studenti che si sono così assicurati la possibilità di partecipare alla gara.

Alle Finali Regionali hanno partecipato quasi 6.600 studenti che si sono connessi da remoto, senza alcun problema tecnico, sulla piattaforma SCI contenente i quesiti delle tre Classi di Concorso, quesiti che sono già visibili, insieme alle risposte corrette, a questa pagina

Le Finali Nazionali si svolgeranno finalmente in presenza a Roma dal 25 al 27 maggio pv.

 

APPELLO SCIENZIATI RUSSI CONTRO LA GUERRA IN UCRAINA

Pubblichiamo la traduzione in italiano della lettera aperta di protesta firmata finora da più di 600 studiosi, scienziati ed esponenti del giornalismo scientifico russi contro la guerra con l’Ucraina. L’originale è stato pubblicato sul sito “Troickij variant”  lo scorso 24 febbraio (oggi purtroppo la pagina non è più raggiungibile). In Italia, l’Accademia dei Lincei  ha rilanciato l’appello condividendo la dichiarazione formulata dalla Federazione Europea delle Accademie di Scienze e Lettere (ALLEA), che rappresenta più di 50 accademie di oltre 40 paesi in Europa.

“Noi, studiosi, scienziati ed esponenti del giornalismo scientifico russi, esprimiamo una decisa protesta contro le azioni di guerra intraprese dalle forze armate del nostro paese contro i territori dell’Ucraina. Questo passo fatale comporta innumerevoli vite umane e mina le basi del sistema consolidato della sicurezza internazionale. La responsabilità dell’avere scatenato una nuova guerra in Europa è tutta della Russia. Per questa guerra non ci sono giustificazioni. I tentativi di sfruttare la situazione del Donbass come occasione per aprire un teatro di guerra non sono per niente credibili. È del tutto evidente che l’Ucraina non rappresenta una minaccia per la sicurezza del nostro paese. La guerra contro di essa è ingiusta e manifestamente priva di senso. L’Ucraina è stata e continua ad essere un paese a noi vicino. Molti di noi hanno parenti, amici e colleghi che condividono le nostre ricerche scientifiche. I nostri padri, nonni e bisnonni hanno combattuto assieme contro il nazismo. L’atto di scatenare una guerra per le ambizioni geopolitiche del governo della Federazione Russa – mosso da dubbie fantasie storiche – rappresenta un cinico tradimento perpetrato alla loro memoria. Noi rispettiamo l’autonomia statale dell’Ucraina che si regge su valide istituzioni democratiche. Capiamo la scelta europea dei nostri vicini. Siamo convinti che tutti i problemi che riguardano i nostri due paesi possono essere risolti pacificamente. Scatenando questa guerra la Russia si è autocondannata a un isolamento internazionale, allo status di paese-maledetto Questo significa che noi, studiosi e scienziati, non potremo più svolgere il nostro lavoro come abbiamo fatto finora in quanto la ricerca scientifica è impensabile senza la collaborazione con colleghi stranieri. L’isolamento della Russia dal mondo comporta un ulteriore degrado, culturale e tecnologico, del nostro paese e una totale mancanza di prospettive positive. La guerra con l’Ucraina è un salto nel buio. Fa male riconoscere che il nostro paese, che ha portato un contributo fondamentale alla vittoria sul nazismo, è ora diventato la miccia di una nuova guerra nel continente europeo. Chiediamo l’immediata sospensione di tutte le azioni militari condotte contro l’Ucraina. Chiediamo il rispetto della sovranità e dell’integrità territoriale dello stato ucraino. Chiediamo la pace per i nostri due paesi!”

 

RISULTATI ELEZIONE PRESIDENTE SCI

Il giorno 21 dicembre 2021 alle ore 11 alla presenza del Notaio dott.ssa Simonetta Torina e della Commissione elettorale si è svolto lo scrutinio per l'elezione del Presidente SCI per il triennio  2023-2025 con i seguenti risultati:

Aventi diritto al voto 3899

Votanti 2129 (54.6 %)

Farinola Gianluca voti 1352

Villani Giovanni voti 565

Voti sparsi 18

Schede Bianche 193

Congratulazioni e auguri di buon lavoro al Presidente Eletto!! 

 

VETRINA SCI

In questa vetrina vengono posti all’attenzione dei Soci diversi oggetti, alcuni dei quali sono eleganti segni di appartenenza alla nostra Società che divengono così una sorta di “Segno del Chimico”, fortunatamente meno cruento e doloroso di quello descritto da Primo Levi.

La Chimica e L'Industria

Nell'anno internazionale 2019 che celebra i 150 anni della Tavola Periodica ricorre anche il centenario dell'organo ufficiale della nostra Società: "La Chimica e l'Industria" è stata infatti fondata nel 1919 con il nome di "Giornale di Chimica Industriale" ed un evento celebrativo è stato organizzato il giorno 28 maggio a Milano presso la sede della redazione della rivista.

 

Si segnala che è ormai da tempo disponibile la app per IOs e Android de "La Chimica e l'Industria", che consentirà una lettura più agevole della rivista su smartphone e tablet. 

Poiché la app, scaricabile da App Store e Google Play, è gratuita si chiede di segnalarla ai vostri dottorandi e laureandi/studenti.
Ci auguriamo che questa novità possa trovare il vostro gradimento e contiamo sulla vostra collaborazione per segnalazioni di malfunzionamenti ed eventuali miglioramenti.
La Redazione (supporto.app@soc.chim.it)  
 

CHEMISTRY EUROPE NEWSLETTER

Dear SCI member,

in the following pages you will find the Chemistry Europe newsletter. As you know, Chemistry Europe is the organisation formed by all the chemical societies in Europe (SCI among them), owners of the European journals in Chemistry published by Wiley-VCH.

Copyright © 2012 Società Chimica Italiana. All Rights Reserved.