Fuel Cell | Società Chimica Italiana
    
  
   
  


  
  



 


 
slideshow 16 slideshow 1 slideshow 2 slideshow 3 slideshow 4 slideshow 5 slideshow 6 slideshow 7 slideshow 8 slideshow 0 slideshow 9 slideshow 10 slideshow 11 slideshow 12 slideshow 13 slideshow 14 slideshow 15

Fuel Cell

Denominazione del guppo di ricerca e contatti
Ente: 
Unicam
Persona di contatto: 
Francesco Nobili
Indirizzo: 
Via S. Agostino 1, 62032, Camerino (MC), Italy
Telefono: 
+390737402210
Email: 
francesco.nobili@unicam.it
Attività di ricerca per la Chimica Sostenibile
Sviluppo di nuovi prodotti e processi: 
Lo scopo del nostro lavoro di ricerca è sviluppare materiali innovativi avanzati a costo contenuto per celle a combustibile alimentate con idrogeno o metanolo e approfondire, sia da un punto di vista computazionale che sperimentale, i processi che hanno luogo nei due sistemi, la cui comprensione è fondamentale per ottenere elevate prestazioni e durabilità.
Miglioramento di prodotti e processi esistenti: 
Sali insolubili di Poliossometallati tipo Keggin sono utilizzati come co-supporto ad anodo e catodo per migliorare il processo di ossidazione dell'idrogeno e riduzione dell'ossigeno. Inoltre anche la stabilità viene migliorata, ritardando il processo di aggregazione del catalizzatore che porta ad una riduzione delle performance nel tempo.
Riduzione di consumi di acqua ed energia: 
La riduzione del loading del catalizzatore è reso possibile dall'utilizzo di co-supporti a base di poliossomettallati, in quanto viene migliorata la dispersione di quest'ultimo. questo si traduce direttamente in una riduzione dei costi della tecnologia mantenendo le stesse performance operative.
Abbattimento inquinanti e riduzione emissioni: 
Implementare l'utilizzo della tecnologia Fuel Cell in ambiti che vanno dal trasposto civile alla produzione di energia per uso industriale, contribuisce ad un abbattimento delle emissione di CO2 e polveri sottili, in quanto l'unico prodotto di scarto di questa tecnologia è acqua.
Servizi per le imprese: 
Caratterizzazione dei materiali di tipo elettrochimico, come: cyclic voltammetry, rotating ring disk electrode, avvelenamento catalizzatore con CO, prove di durabilità e valutazione performance in fuel cell. Caratterizzazione dei materiali di tipo fisico, come: SEM, TEM, XRD, IR, TGA, Uv-Vis

Copyright © 2012 Società Chimica Italiana. All Rights Reserved.